Skip to content

Sony Music & Trafalgar Releasing Presentano Un Film di Sean Evans & Roger Waters

Durata: 119 minuti | Lingua: Inglese

Roger Waters, fondatore e forza creativa dei Pink Floyd, porta sul grande schermo la storia di US + THEM dal vivo. Con la regia di Sean Evans e Roger Waters, il film include brani tratti dagli album leggendari di Waters con i Pink Floyd e dal suo ultimo lavoro da solista, Is This The Life We Really Want?.

Waters, assieme ai suoi compagni musicisti e ai suoi collaboratori creativi, porta lo spettatore in un viaggio emozionante e ricco di spunti di riflessione. Girato ad Amsterdam nel 2017 durante US + THEM, tour mondiale di grande successo di Waters del 2017-2018 che ha segnato il tutto esaurito, il film ROGER WATERS US + THEM crea una connessione viscerale con il pubblico, dando la percezione corporea di essere presenti e partecipare allo spettacolo in un modo che nemmeno il miglior posto a sedere o un pass per il backstage potrebbero offrire.

Waters porta lo spettatore in un mondo distopico, un mondo che aveva presagito quando nel 1977 ha scritto per i Pink Floyd l’album Animals. A distanza di quarant’anni, le previsioni di Waters sono diventate la realtà di oggi: guerra, senso di perdita, alienazione, sofferenza.

In ROGER WATERS US + THEM Waters viene immortalato sul palco mentre esegue brani tratti da diversi suoi album con i Pink Floyd, The Dark Side of the Moon, Wish You Were Here, The Wall e Animals, nonché dal suo ultimo album da solista, Is This The Life We Really Want?.

Assieme a Evans, direttore creativo del tour, ha usato le più innovative tecnologie audio digitali disponibili per realizzare una produzione monumentale, uno spettacolo all’avanguardia che racchiude esperienze visive, sonore e sensoriali mai viste prima. Il film racconta la storia di una madre e della figlia e il loro viaggio verso un mondo più sicuro. Sconcertando i sensi emotivi del pubblico dall’inizio alla fine, ROGER WATERS US + THEM sfida e coinvolge il pubblico grazie alla potenza della sua musica e del suo messaggio su diritti umani, libertà e amore.

Comunicato stampa Nexo Digital

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i film per non dimenticare

27 Gennaio 2024

In occasione del Giorno della Memoria (27 gennaio) ci sembra opportuno segnalarvi una selezione di film nel nostro catalogo che sono stati fondamentali nel racconto di ciò che è successo durante gli anni della dittatura nazista: dai film di propaganda ai documentari, dalle prime opere realizzate nella Germania Est al cinema hollywoodiano, per conoscere il ruolo fondamentale della settima arte nella storia, nonché importante strumento di conoscenza. 

Nelle sezione “Guerra” sul nostro sito potrete quindi trovare capolavori come “I figli di Hitler”, un’aspra critica del regista Edward Dmytryk sull’educazione hitleriana, al vincitore del Festival di Locarno “Rotation” e il film perduto della propaganda nazista “Das Ghetto”.

Le muse impenitenti

L’associazione e compagnia teatrale le Muse Impenitenti, Marinetta Martucci e Arianna Villamaina, due attrici potentine, tornano a calcare il palcoscenico con una nuova esilarante ed originalissima commedia: Come lo zucchero per il caffè – ‘‘O Teatro è ‘o paese d’ ’o vero. Una commedia divertente e con performance di danza fuori le righe, che ci trasporta in un musical vero e proprio per poi allietare il pubblico con una sorpresa golosa. Lo spettacolo è un contenitore di arte a tutti gli effetti ed è un inno alle mille sfaccettature che in essa sopravvivono.