Giants in Milan, Milano la città dei libri

“Questo è il volume dei libri. Significa autori, titoli, editori. Quassù, il Duomo. Attribuisco a questo posto, che rappresenta Milano, un ruolo, e un simbolo nobile, e prezioso. Come piattaforma della cultura. Perché a Milano sono nate quasi tutte le grandi case editrici. Da qui c’è una percezione visiva, della letteratura e della cultura. … immagino un sortilegio: scrittori, pensatori, le più belle intelligenze che nelle epoche anche in quelle lontane, trasmettevano la loro ricerca, il dolore, il genio e l’incanto. E così Milano, che mi piace immaginare come il centro di un sistema solare, accoglieva quelle opere. Poi cerano gli editori, di altra vocazione ma certo illuminati, che poi producevano i libri che arrivavano… a tutti noi. Decisivi nella nostra formazione, nell’educazione sentimentale e culturale”.

Pino Farinotti

 


Noleggialo o Acquistalo Ora!