Skip to content

Il Don Giovanni di Mozart in diretta via satellite dal Covent Garden di Londra, Martedì 8 Ottobre 2019

Martedì 8 Ottobre alle 19.45, il Don Giovanni di Mozart incanterà il pubblico e verrà trasmesso in diretta via satellite dalla Royal Opera House di Londra nei cinema di tutto il mondo. Questa meravigliosa opera buffa dedicata al celebre seduttore presenta personaggi complessi, un dramma avvincente e melodie gloriose, da “Aria dello champagne”, intonata dallo stesso Don Giovanni, alla tenera espressione d’amore “Dalla sua pace” di Don Ottavio.

L’anti-eroe Don Giovanni è interpretato da Erwin Schrott.

Nel cast anche Roberto Tagliavini nei panni di Leporello, Malin Byström come Donna Anna, Daniel Behle in Don Ottavio, Christine Rice in Donna Elvira, Louise Alder in Zerlina, Leon Košavićin Masetto e Peter Magoulas nel ruolo del Commendatore.

Dirige l’orchestra Hartmut Haenchen.

Le dirette al cinema della Royal Opera House offrono al pubblico un’esperienza esclusiva, arricchita da filmati e interviste dietro le quinte.

Don Giovanni sarà trasmesso in diretta via satellite Giovedì 8 Ottobre alle 19.45. L’opera dura 3 ore e 30 minuti, incluso un intervallo. L’hashtag ufficiale dell’evento è #ROHdongiovanni.

Comunicato Stampa Nexo Digital

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i film per non dimenticare

27 Gennaio 2024

In occasione del Giorno della Memoria (27 gennaio) ci sembra opportuno segnalarvi una selezione di film nel nostro catalogo che sono stati fondamentali nel racconto di ciò che è successo durante gli anni della dittatura nazista: dai film di propaganda ai documentari, dalle prime opere realizzate nella Germania Est al cinema hollywoodiano, per conoscere il ruolo fondamentale della settima arte nella storia, nonché importante strumento di conoscenza. 

Nelle sezione “Guerra” sul nostro sito potrete quindi trovare capolavori come “I figli di Hitler”, un’aspra critica del regista Edward Dmytryk sull’educazione hitleriana, al vincitore del Festival di Locarno “Rotation” e il film perduto della propaganda nazista “Das Ghetto”.

Le muse impenitenti

L’associazione e compagnia teatrale le Muse Impenitenti, Marinetta Martucci e Arianna Villamaina, due attrici potentine, tornano a calcare il palcoscenico con una nuova esilarante ed originalissima commedia: Come lo zucchero per il caffè – ‘‘O Teatro è ‘o paese d’ ’o vero. Una commedia divertente e con performance di danza fuori le righe, che ci trasporta in un musical vero e proprio per poi allietare il pubblico con una sorpresa golosa. Lo spettacolo è un contenitore di arte a tutti gli effetti ed è un inno alle mille sfaccettature che in essa sopravvivono.